New
MILESI Alessandro (Venezia 1856 - ivi 1945) View larger

154-3164

MILESI Alessandro (Venezia 1856 - ivi 1945)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

250,00 €

Rinomato pittore, formatosi all'Accademia di Belle Arti di Venezia con Napoleone Nani, si affermò per i suoi quadri di genere aventi come soggetti la vita veneziana e per i ritratti; assiduo frequentatore della Biennale dal 1895 al 1935, alla prima espose il dipinto Fabbricatori di penitenze, che vinse un premio di 500 lire istituito dal barone Raimondo Franchetti. Carteggio costituito da cinque lettere autografe firmate (su cart. post. viaggiata risalenti al biennio 1908-09) dirette a Giovanni Hautmann, presidente dell'Associazione degli Artisti Italiani, su questioni artistiche. Si riportano alcuni passi a titolo esemplificativo. "Speravo che a quest'ora avesse trovato un acquirente per il mio quadretto. Certamente so che Lei avrà cercato tutto il possibile per esitarlo. Fino a tanto non esitate quello, non mando altro quadretto, molto più interessante. La ringrazio del Giornale che tempo fa mi inviò di un cenno sulle opere esposte dalla sua galleria...". "Non essendomi ancora giunto il quadro, 'il papà non torna', La prego di sollecitarne la spedizione, vedendo, specialmente, che non va venduto, come Lei mi aveva fatto sperare...". E' unita scheda di notifica (modulo a stampa, con alcune parti ms.) relativa al dipinto 'Papà non torna' di Milesi, contenente i dati relativi al suddetto quadro in esposizione presso la galleria dell'Associazione degli Artisti Italiani a Firenze per il periodo 1907-08. 1 p. in-4.

30 other products in the same category: