154-916

PIETRIBONI Giuseppe (Venezia 1846 - Bologna 1907)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

80,00 €

Interrotti gli studi di legge, entrò come secondo amoroso nella compagnia Boldrini-Peracchi; nel 1868 fu assunto come primo attore giovane ai Fiorentini di Napoli; nel 1873 formò una compagnia propria con Silvia Fantechi, che sposò, e F. Coltellini. Direttore d'eccezione, fu capocomico intelligente e coraggioso, e la sua compagnia fu un modello di affiatamento e cura della messinscena. La moglie Silvia Fantechi Pietriboni (n. Firenze 1845 - m. 1892), attrice in varie compagnie, fu in seguito deliziosa prima attrice assoluta della compagnia del marito. Ritratto fotografico (cm 26x19). Necessita di restauri.

30 other products in the same category: