BISCACCIANTI Giulio (Gubbio 1918 - 2010)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

100,00 €

Bella lettera autografa firmata dell’ufficiale della marina durante la guerra 1940-45. Su biglietto cartaceo intestato ‘R. Accademia Navale’ (cm 14 x 9). Livorno 4-12-1940/XIX. “Gentile Contessa…ho voluto aspettare il primo avvenimento importante della mia vita di Accademista, che è piuttosto monotona. Ho preso oggi le stellette, essendo della classe di leva, e ho prestato giuramento di fedeltà alla Patria e a S.M. il Re. E’ il primo passo importante della mia vita, ma l’ho compiuto perfettamente conscio di quel che voleva dire ‘giurare’. Ora ho uno scopo più nobile a cui tendere. Far onore a queste stellette che mi vedo con orgoglio sul bavero del cappotto, sarà la mia aspirazione più viva, e spero di poterne essere in tutto degno, come allievo e, in futuro, come ufficiale della nostra Marina…”. Biscaccianti uscirà dalla Regia Accademia Navale di Livorno con il grado di Aspirante Guardiamarina, il 15 aprile 1943, sarà Promosso Guardiamarina - e imbarcato sul cacciatorpediniere Grecale - poco tempo dopo. Il Grecale si trasferì alla Spezia il 13 agosto unendosi al grosso delle FF.NN .BB. L' 8 settembre 1943, l'annuncio che la flotta americana al comando dell'ammiraglio Hewitt stava dirigendo su Salerno con un convoglio per compiervi uno sbarco e che in Sicilia era stato firmato l'armistizio che prevedeva la consegna agli Alleati della flotta italiana, trovò la nave con le caldaie già accese e pronta a muovere con tutte le altre unità navali.

30 other products in the same category: