145-818

ASCOLI Alfredo (Livorno 1863 - ivi 1942)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

100,00 €

Due belle lettere autografe firmate del giurista, professore di diritto romano e di diritto civile nelle università di Messina, Pavia, Roma e Milano, tra i fondatori e direttore della 'Rivista di diritto civile’, entrambe relative alla recensione di “Molière et le droit” saggio di Ferdinand Sanlaville. La prima dat. Milano 20 7bre 1910, circa un articolo che intende pubblicare. "Io non ho urgenza di stampare la recensione del libro di Sanlaville su Molière; anzi, per verità, io volevo prendere quel libro come punto di partenza per un articolo delibatorio, per dir così, dell'argomento, posto che, non avendo più saputo nulla delle sue ricerche, cominciavo a disperare di fare l'articolo...". Tre pagine su carta int. La seconda dat. Milano 26.1.1914, relativa ad uno studio critico intorno a una commedia. "Il lavoro è a buon punto. Penso che in febbraio potrò farle avere le bozze. Ma ho dovuto faticare perché tal volta mi è toccato di andare a leggere la commedia (ciò che mi ha divertito) per conoscerne lo svolgimento; in quanto il mio studio non è stato soltanto il vedere se gli autori conoscono o meno il diritto, ma di vedere come se ne servono per lo svolgimento della situazione drammatica...". Quattro pagine in-8, su carta int.

30 other products in the same category: