152-8331

LA PIRA Giorgio Venerabile (Pozzallo 1904 - Firenze 1977) Convegno

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

1 000,00 €

Tre importanti lettere firmate (una delle quali integralmente autografa, le altre due datt.) del sindaco di Firenze dal 1961 al 1965, datate al 1954 e al 1956, dirette al Principe Ernest von Pauer de Faucigny Lucinge, circa il felice esito dei convegni, organizzati a Firenze, "per la Pace e la Civiltà Cristiana". "Firenze vedrà quest'anno per la quinta volta Nazioni di ogni parte del mondo riunite nel Convegno per la Pace e la Civiltà Cristiana. Del messaggio d'invito al Convegno, diretto ai Capi di Governo di tutto il mondo, mi onoro di rimetterLE copia, insieme al testo del discorso da me rivolto ai Consolo stranieri in Firenze la sera del 5 gennaio, vigilia dell'Epifania, in Palazzo Vecchio, all'atto della consegna del messaggio per il successivo incontro...". "Qui troverà in veste tipografica la mozione che abbiamo votata al termine dei lavori, insieme col testo del mio discorso finale...". 3 pp. in-4, su carta int. E' unita copia della suaccennata mozione. (fascicolo di 9 pp. in-8). Sono acclusi: - lettera datt. con correzioni autografe dat. Florence, 28 Juin 1954 diretta ai regnanti del Liechtestein, circa il convegno "pour la paix et la civilisation chrétienne" di Firenze (3 pp. in-8), con relativa risposta della cancelleria "Fuerstliche Regierung"Il 5 gennaio 1952, alla vigilia dell’Epifania, La Pira convocava a Palazzo Vecchio, sei mesi dopo la sua elezione a Sindaco, i rappresentanti del corpo consolare per consegnare loro un messaggio per i rispettivi governi con l’invito ad inviare a Firenze «rappresentanti qualificati della cultura [...] per procedere ad uno scambio di idee sulle attuali condizioni della civiltà cristiana nel mondo e sulle permanenti capacità che possedeva per essere valido strumento di pace e di unificazione tra i popoli». L’invito ebbe una vasta eco; venne raccolto da trentatré Stati che inviarono rappresentanti – altri sedici aderirono; a Firenze poté svolgersi così, dal 23 al 28 giugno 1952, il primo Convegno internazionale per la pace e la civiltà cristiana sul tema “Civiltà e pace”; una iniziativa ripresa poi ogni anno, su un tema diverso, con un numero sempre più elevato e significativo di «“ambasciatori” culturali, portatori di pace», fino al 1956.

30 other products in the same category: