View larger

GUSSALLI Antonio (Soncino 1806 - Milano 1884)

New product

Lettera autografa firmata datata Milano, 18 dicembre s.a. Tre pagine in-8. 'Al vostro solito pensate giustissimo e dite benissimo; ma temo che voi e gli oratori che vi somigliano perdete il fiato inutilmente'. E continua in una lunga geremiade sull'impossibilità di governare l'Italia, dove non c'è libertà piena, che presuppone sapienza e virtù, ed è destinata ad andare in frantumi.