New
GUADAGNOLI Antonio (Arezzo 1798 - Cortona 1858) View larger

151-64602

GUADAGNOLI Antonio (Arezzo 1798 - Cortona 1858)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

50,00 €

Insegnante di lettere a Pisa e ad Arezzo, abbandonò (1847) l'insegnamento e fu (1849-50) gonfaloniere di Arezzo; qui, nel 1849, nonostante l'ordine governativo di impedire l'ingresso in città a Giuseppe Garibaldi, profugo dopo la caduta della Repubblica Romana, rifornì di viveri i legionari garibaldini. Le sue popolari poesie satirico-giocose si inseriscono nella tradizione burlesca italiana. Lettera autografa firmata, datata 21 Xbre 1842 diretta a Carlo Zannetti. "Pel dì 3 gennajo 1843 potete contare sopra Lire dugento; prima è impossibile, perché non ne ho, non ne devo riscuoter da nessuno, e dal Cielo non piovono...". 1 p. in-8, su bifolio, ind. aut. alla quarta.

30 other products in the same category: