151-78414

NICCOLINI Giovanni Battista (S. Giuliano Terme 1782 - Firenze 1861)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

150,00 €

Lettera autografa firmata, datata 14 8bre 1846 del poeta e drammaturgo toscano, socio dell'Accademia della Crusca, noto per aver composto diverse tragedie di soggetto storico-patriottico che hanno come tema il riscatto nazionale, tra le quali ricordiamo Lodovico il Moro (1833) e Filippo Strozzi (1846), nella quale ricorda con ammirazione il celebre drammaturgo Carlo Marenco, scomparso alcuni mesi prima a Savona (11 maggio 1846). "Non so dirgli di quanto dolore mi abbia percosso l'anima la notizia della morte da lei datami dell'illustre Tragico Carlo Marenco quantunque io non l'abbia veduto che una sola volta in Firenze nell'accademia dei Congressi, e prima di quel tempo io soltanto per la sua fama e per alcune lettere ch'egli si compiacque di scrivermi, lo conoscessi. Certamente è gran danno all'Italia la perdita di tant'uomo rapito alla gloria del suo teatro, nel vigor dell'età...". Due pp. in-8, su carta verdeacqua. Restauri.

30 other products in the same category: