153-511

MARCHIORO Edoardo (Schio 1882 - Brescia 1935)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

90,00 €

Lettera autografa firmata, s.d., (1920 ca.), del pittore-scenografo del Teatro alla Scala, morto nel 1935 mentre si stava recando all'arena di Verona per un allestimento di Norma, diretta all'imprenditore Giovanni Silvestri (1858-1940), nella quale lo prega di fargli riottenere il posto di scenografo presso l'ente scaligero. "Anche il maestro Arturo Toscanini ebbe prova dei suoi lavori, nel 1915, concorse fra i scenografi di Milano per gli spettacoli a Dal Verme a beneficio, che ebbe risultati felici e soddisfazioni personali. La Guerra obbligò al servizio militare, e dopo l'armistizio causa i lavori ancora recenti di restauro al teatro non poté occupare il suo posto. All'inizio dei lavori per la prossima apertura del teatro diede le dimissioni alla Ditta Ansaldo (Genova) che si trovava presso, come pittore reclamista, per occupare il vecchio posto. Con meraviglia trova un nuovo che l'ha occupato!...". 2 pp. in-4, su carta a righe, fori di archiviazione.

30 other products in the same category: