New
MONLEONE Domenico (Genova 1875 - ivi 1942) View larger

153-836

MONLEONE Domenico (Genova 1875 - ivi 1942)

New product

1 Item

Warning: Last items in stock!

120,00 €

Compositore e direttore d'orchestra, nel 1904 presentò al concorso internazionale bandito dall’editore Sonzogno la sua prima opera, Cavalleria rusticana, sul medesimo soggetto – già musicato da Pietro Mascagni – tratto dalle scene popolari di Giovanni Verga. La rappresentazione di Cavalleria Rusticana di Monleone fu bloccata dai giudici per lungo tempo, in seguito alla causa intentata dall’editore Sonzogno contro il maestro e Giovanni Verga. Per ulteriori notizie in merito al lungo contenzioso legale sull’opera, (detta ‘l’altra Cavalleria’) cfr. la voce ‘Domenico Monleone’ in ‘Dizionario biografico degli Italiani Treccani’ (Vol. 75, 2011). Lettera datt. firmata, dat. Genova 4 giugno 1930, ad Angelo Scandiani "Il 31 maggio u.s. ho inviato a Milano un incaricato per presentare al noto Concorso, bandito da codesto Ente Autonomo, due lavori. Nell'incertezza se fosse necessario svelare il nome dell'autore oppure contrassegnare i lavori con un motto, ho seguito quest'ultimo sistema. Però, siccome l'incaricato è ritornato a Genova recandomi qualche incertezza in proposito, ritengo era opportuno svelare senz'altro la paternità dei due lavori i quali sono contrassegnati coi motti: Ut fata trahunt per 'La ronda di notte'. Honos alit arted per il 'Balletto-Pantomima con voci' (senza titolo). Di entrambi i lavori è autore del libretto Giovanni Monleone; autore della musica Domenico Monleone...". Una p. in-8. E' presente la risposta dell'Ente al termine della missiva (a matita). Il 7 marzo 1933 il Teatro Carlo Felice ospitò la prima assoluta de La ronda di notte, nuovo lavoro del M. – ispirato al quadro di H. Rembrandt – che fu eseguito con molto successo anche in Olanda. 

30 other products in the same category: