Agostino Gallo (Palermo 1790 - ivi 1872) Visualizza ingrandito

194yA

Agostino Gallo (Palermo 1790 - ivi 1872)

Nuovo prodotto

1 Articolo

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

150,00 €

Lettera autografa firmata, Palermo 26 luglio 1853 del letterato e storico dell’arte palermitano, grande collezionista d’arte e bibliofilo, autore di numerose opere sulla storia e sull’arte siciliana (Saggio su pittori siciliani vissuti dal 1800 al 1842, Sulle antiche leggi di Sicilia e su legislatori greco siculi) indirizzata al professor Luigi Muzzi (1776 - 1865) letterato pratese di chiara fama, al quale sottopone una questione filologica relativa agli studi su Dante. “Ella mi favorì già sono più anni un suo dotto lavoro sopra alcune epistole di Dante. Lo ammirai e le ne porsi i miei sinceri ringraziamenti. Or mi dirigo a Lei, sommo giudice delle cose Dantesche, per esaminare, colla sua fina critica, se una sacra cantilena del Dr. Bonucci in fede d’un suo codice attribuitagli, appartenga al massimo poeta. In questa controversia ho scritto all’infretta un articolo di giornale, richiesto del mio giudizio. Lo legga e mi annunzi il suo…”. Una pagina in-8.

30 other products in the same category: